FONTANA CANNIONI (Auletta)

Molto antica, era la fontana dove le massaie andavano a lavare i panni, ma non solo, in occasione del periodo di dicembre, all'orche'si ammazzano i maiali per fare i salami, si andava li per lavare le budella, che venivano usate per insaccare la carne per le salsicce e le soppressate. L'acqua che scorge dalle fontane e sempre molto fredda ed ├Ę potabile.
Nelle vicinanze, il Comune, grazie agli operai della Comunita'Montana Tanagro ha realizzato un'area di sosta, con panchine e tavoli, dove poter trascorrere una giornata per un pic nic oppure dove si possono trascorrere delle ore da dedicare alla lettura o semplicemente al tempo libero.




Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati