Chiesa di Sant'Andrea (Teggiano)

Sul proseguimento dell'antico tracciato del decumano che porta alla Porta dell'Annunziata, sorge la Chiesa di Sant'Andrea.
La tradizione lega la sua nascita ad un antico tempio pagano. L'esterno mostra dei resti di epoca romana, un capitello di cultura lucana e, sotto l'arco, due metope ed un'ara con testa di vitello e don ghirlande di fiori.
L'interno ├Ę caratterizzato da un impianto centrale ad unico vano coperto da una volta a vela.
Di notevole interesse artistico sono due tavole:
- Madonna con bambino in trono tra i SS. Nicola di Bari e Antonio da Padova, datata 1499, attribuita ad Angiolillo Arcuccio;
- Madonna delle grazie e i SS. Andrea Apostolo e Antonio da Padova, della prima metà del XVI secolo di Andrea Sabatini, detto Andrea da Salerno


Testo tratto dal sito web della Proloco di Teggiano.

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati