Chiesa di San Martino (Padula)

Collocato nel cuore dell’antico rione del Torno, la chiesa fu edificata prima del 1292, anno in cui è documentata per la prima volta.

Trasformata tra il XVIII e il XIX sec., presenta una pianta rettangolare a navata unica.

La facciata in pietra è priva di ornamentazioni.

Il portale è incorniciato da un timpano spezzato con al centro lo stemma gentilizio.

Nella parte alta della facciata, sui due lati, sono presenti i busti di due santi, rinchiusi in piccole nicchie. La copertura è a tetto con falda




 

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati