HOME Notizie Per la prima volta nel Vallo di Diano, un’indagine campionaria telefonica per capire i bisogni e le idee della popolazione

PADULA: PER LA PRIMA VOLTA NEL VALLO DI DIANO, UN’INDAGINE CAMPIONARIA TELEFONICA PER CAPIRE I BISOGNI E LE IDEE DELLA POPOLAZIONE

Per la prima volta nel Vallo di Diano, un’indagine campionaria somministrata telefonicamente darà voce ai bisogni e alle idee dei residenti, informando, ascoltando e comprendendo il loro punto di vista sulla qualità di vita, lo sviluppo economico, la sicurezza, l’ambiente e gli aspetti sociali del comprensorio.

Il Progetto “Sviluppo Sostenibile nella Filiera Turistico – Culturale”, previsto dal Progetto Integrato G.A.C. “Certosa di Padula”, coordinato dalla Comunità Montana Vallo di Diano e dall’ATI Mercury-Enco-Leader, dopo una prima fase di analisi sulla realtà imprenditoriale, sull’evoluzione demografica, sulle risorse ambientali e sul patrimonio edilizio, che ha portato alla pubblicazione di quattro studi, (altri tre sono in via di definizione), sarà focalizzato su un’attività più operativa, che prevede il diretto coinvolgimento dei cittadini del Vallo di Diano.

Dalla fine di marzo alla metà di maggio 2007, dal lunedì al sabato, il gruppo di lavoro “Sviluppo Sostenibile” avvierà un’indagine conoscitiva, attraverso interviste telefoniche ad un campione di cittadini del Vallo, su alcune tematiche legate alla sostenibilità, qualità della vita, fiducia nella Pubblica Amministrazione, aspetti sociali in genere.

In particolare, questa attivitĂ  permetterĂ  di acquisire informazioni sulla visione dei residenti circa:
 le reali opportunitĂ  e potenzialitĂ  che il comprensorio possiede, al fine di garantire il miglioramento della vita sociale e personale
 i reali fabbisogni e le tematiche/settori/comparti piĂą importanti per la vita quotidiana.

Il campione comprenderĂ  un numero di cittadini proporzionale alla popolazione complessiva del Vallo di Diano, in base al sesso, etĂ  e residenza nei 15 comuni del comprensorio.

L’obiettivo del progetto è quello di raggiungere una conoscenza particolarmente approfondita della situazione socio-economica del Vallo di Diano, che permetterà di cogliere le peculiarità del territorio ai fini dello sviluppo locale.
News pubblicata il 28-03-2007, letta 1422 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Padula Informazioni su Padula
Immagini di Padula Attivitŕ commerciali a Padula

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati