HOME Notizie Ecoballe, cresce la tensione per la decisione

ATENA LUCANA: ECOBALLE, CRESCE LA TENSIONE PER LA DECISIONE

Articolo tratto da: "Il Mattino"

CÔÇÖ├Ę fibrillazione, nel Vallo di Diano, per la decisisone che dovrebbe essere assunta nelle prossime ore dal Prefetto Alessandro Pansa, per l'individuazione di siti di stoccaggio nel Vallo di Diano.
E la fibrallazione per i cittadini del Vallo di Diano ├Ę diventata ancora pi├╣ forte, alla luce della possibilit├á che i siti di stoccaggio possano essere individuati a Padula o ad Atena Lucana. In verit├á, anche alla luce delle ultime indiscrezioni, sembra ormai tramontare, per fortuna, l'ipotesi di istituire a Padula il sito di stoccaggio, mentre invece la paura diventa sempre pi├╣ forte, con il passare delle ore, per i cittadini di Atena Lucana.
Intanto, proprio ieri sera, convocata dal sindaco Sergio Annunziata, presso la sede municipale di Atena Lucana si ├Ę svolta un'affollata assemblea dei cittadini che, all'unanimit├á hanno detto "no" all'individuazione nella zona di Mezzanelle del sito di stoccaggio per i rifiuti.
┬źNon basta - ha detto il sindaco Sergio Annunziata - sarebbe auspicabile che tutti gli organi sovracomunali si schierassero dalla nostra parte per contrastare in tutti i modi l'ipotesi che nel nostro comune possa prendere corpo l'iniziativa ipotizzata dal prefetto Pansa. Abbiamo bisogno di sentire la solidariet├á di tutti, ma non a parole come fino ad ora ├Ę avvenuto. Certo - continua il sindaco di Atena Lucana - anche le parole sono importanti in questo momento, ma quello che noi ci aspettiamo, come territorio, sono i fatti. Ce lo aspettiamo dai parlamentari che sono espresione di questo territorio e da tutti quelli che a vario titolo lo rappresentano questo territorio┬╗.
Intanto proprio ieri mattina ├Ę giunto sul tavolo del sindaco l'invito di Legambiente Campania a ritirare mercoledi prossimo, 28 novembre, a Bellizzi, il premio come ┬źcomune riciclone┬╗.
Un ennesimo riconoscimento per i successi raccolti sul territorio regionale riguardante la raccolta differenziata. ┬ź├ë paradossale - continua il sindaco - ci premiano per la nostra capacit├á di sapere gestire la raccolta dei rifiuti nel nostro paese e poi ci puniscono obbligandoci ad ospitare i rifiuti degli altri comuni in una zona, tra l'altro, ad elevato rischio idrogeologico, vicina alla zona industriale di Sala Consilina.
Io mi auguro che l'ipotesi prospettata dal prefetto Pansa non si concretizzi e pertanto spero che ci lascino in pace definitivamente┬╗. Intanto ├Ę slittata a martedi 27 novembre la marcia pacifica degli studenti e dei cittadini del Vallo di Diano che hanno organizzato una manifestazione pacifica di protesta.
Rocco Colombo

News pubblicata il 23-11-2007, letta 1398 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Atena Lucana Informazioni su Atena Lucana
Immagini di Atena Lucana AttivitÓ commerciali a Atena Lucana

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati