HOME Notizie Ramona badescu madrina dell'XI edizione di Teggiano Antiquaria. In esposizione anche foto d'epoca di Gina Lollobrigida

TEGGIANO: RAMONA BADESCU MADRINA DELL'XI EDIZIONE DI TEGGIANO ANTIQUARIA. IN ESPOSIZIONE ANCHE FOTO D'EPOCA DI GINA LOLLOBRIGIDA

Sarà l’attrice Ramona Badescu la madrina della undicesima edizione di “Teggiano Antiquaria” – Mostra Nazionale dell’Antiquariato e del Collezionismo in programma dal 30 ottobre al 4 novembre prossimi.
Gran cerimoniere del rituale taglio del nastro dell’evento, previsto per giovedì 30 ottobre prossimo, ore 17,30, sarà, invece, il giornalista Rai del TG1, Attilio Romita.
“Teggiano Antiquaria” si pone tra le più complete e qualificate mostre mercato del settore, anche grazie ad una vetrina espositiva di oltre 1200 mq, allestita con gusto ed eleganza nel suggestivo castello “Macchiaroli”, trasformato per l’occasione in un singolare atelier d’antiquariato. Arredi e mobili sono tra i prodotti maggiormente presenti a “Teggiano Antiquaria”, manifestazione che ha raggiunto l’eccellenza nel corso degli anni e si caratterizza oggi come evento di riferimento per tutto il mercato del centro-sud. In particolare al piano terra dell’antico maniero, dedicato alla sezione collezionisti, ci sarà una esposizione di numismatica a cura di uno fra i maggiori cultori europei in materia, il tedesco Jorg Reichenberger. E, sempre nella sezione collezioni, ampio spazio ai cartelloni cinematografici e foto d'epoca dell'attrice Gina Lollobrigida. Al primo e al secondo piano, inoltre, del Castello faranno bella mostra di sé mobili ed oggettistica di antiquariato. Molta attenzione è dedicata anche all’argenteria ed ai gioielli d’epoca, con l’esposizione di bellissimi oggetti, da sfoggiare nelle occasioni piu’ importanti o da aggiungere alle proprie collezioni. Una Mostra che guarda anche al mercato internazionale con l’antiquariato cinese con oggetti per lo più risalenti al periodo Qing (1644-1911) con, fra l’altro, in vetrina le armature medievali appartenute a guerrieri cinesi. Inoltre una sezione della Mostra darà spazio ad alcuni stand di modernariato ed arte decò, per favorire così la fusione, la commistione e la contaminazione tra i due generi. Per quanto concerne, poi, la scelta degli espositori, essi provengono da diverse regioni d’Italia: Lazio, Puglia, Sicilia, Toscana, Veneto e Campania, ovviamente.
Alla cerimonia inaugurale parteciperanno, fra gli altri, Gaetano Arenare (Assessore Provincia di Salerno Beni ed AttivitĂ  Culturali), Donato Pica (Consigliere Regione Campania), Mario Andresano (Componente Giunta Camera di Commercio I.A.A. Salerno), Corrado Matera (Vice Presidente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano), Michele Di candia, sindaco di Teggiano e Michele Albanese (Direttore Generale B.C.C. Monte Pruno di Roscigno e Laurino). Le conclusioni saranno affidate al presidente della Provincia di salerno, Angelo Villani.
Nella scorsa edizione l' esposizione ha registrato circa ventimila presenze, tra curiosi, turisti, collezionisti e amanti del bello provenienti da varie parti d' Italia, i quali ebbero modo di apprezzare anche il ricco patrimonio storico-architettonico del borgo medievale di Teggiano che, con le sue chiese, viuzze e piazze, rappresenta un perfetto connubio tra storia ed arte al punto che le è stato legittimamente dato il nome di città d’arte.
“Teggiano Antiquaria”, organizzata dall’associazione “Itinerarte”, è sostenuta dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno, dalla Camera di Commercio I.A.A. di Salerno, da C.A.S.A. Artigiani di Salerno, dal Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e dalla BCC Monte Pruno di Roscigno e di Laurino.
News pubblicata il 29-10-2008, letta 1235 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Teggiano Informazioni su Teggiano
Immagini di Teggiano Attivitŕ commerciali a Teggiano

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati