HOME Notizie Minacciano e picchiano un operaio, in manette due ventenni

SALA CONSILINA: MINACCIANO E PICCHIANO UN OPERAIO, IN MANETTE DUE VENTENNI

Articolo tratto da: "InfoAgropoli.it"

24 anni uno, appena 20 l’altro, hanno dapprima intimato ad un giovane operaio di consegnare loro la somma di circa 600 euro dietro minacce e percosse, per poi rapinarlo di pochi spiccioli ed un pacchetto di sigarette. Successivamente, i due si sono finanche diretti sotto l’abitazione dell’uomo, minacciandolo di morte, qualora non avesse consegnato i soldi richiesti.

Ma ad attenderli c’erano anche i Carabinieri, che hanno messo fine al disegno criminoso dei due malviventi, consegnandoli alla Giustizia. Espletate le formalità di rito, i due su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Sala Consilina, Rinaldi, sono stati associati alla Casa Circondariale di Sala Consilina in attesa di processo.

News pubblicata il 04-02-2010, letta 1518 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Sala Consilina Informazioni su Sala Consilina
Immagini di Sala Consilina AttivitÓ commerciali a Sala Consilina

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati