HOME Notizie La Bcc di Buonabitacolo e la società cooperativa “il Melograno” presentano il periodico "Quasimezzogiorno"

BUONABITACOLO: LA BCC DI BUONABITACOLO E LA SOCIETà COOPERATIVA “IL MELOGRANO” PRESENTANO IL PERIODICO "QUASIMEZZOGIORNO"

La Bcc di Buonabitacolo e la società cooperativa “il Melograno” hanno presentato oggi il numero zero del periodico “Quasimezzogiorno”.
 “Quasimezzogiorno” non è solo uno strumento informativo sull'offerta di prodotti e servizi della BCC di Buonabitacolo e del suo operato; è piuttosto un “luogo” per dare voce al territorio e a chi lo vive: le imprese, le famiglie, i giovani e gli anziani.
L’intento di  “Quasimezzogiorno” - spiega il Direttore della Bcc di Buonabitacolo Angelo De Luca – è dare informazioni a tutti i nostri utenti in maniera semplice, comprensibile e aderente alla realtà in cui viviamo”.
Il periodico guarderà in particolare agli aspetti socio-economici e culturali del territorio. Saranno trattati argomenti di carattere giuridico ed economico, avvalendosi della consulenza di esperti di settore che offriranno informazioni utili su diverse tematiche.
Tale “consulenza cartacea” mira a raccontare con parole semplici ciò che a volte si nasconde dietro formule complesse, offrendo un ausilio per la corretta interpretazione di servizi e prodotti offerti dall’istituto di Credito Cooperativo. L’intento dalla Bcc di Buonabitacolo è di incoraggiare nuove possibilità di sviluppo promuovendo la conoscenza delle migliori soluzioni offerte dall’economia e dal mercato per valorizzare i progetti di ognuno. Gli operatori economici potranno, infatti, contare su uno strumento di comunicazione che illustri le opportunità offerte dalla finanza agevolata, sia a livello nazionale che comunitario, gli accordi di cooperazione con i governi locali, nonché gli incentivi allo sviluppo di energie alternative.
E potranno muoversi nell’affollato mercato dell’offerta, con  la consapevolezza di poter contare su un partner serio ed affidabile  qual è la BCC di Buonabitacolo,  con la quale condividere il proprio progetto e insieme trovare le soluzioni migliori per la propria impresa ai minori costi. Inoltre, una rubrica del periodico sarà dedicata a chi vive attivamente la realtà locale, e attraverso una serie di interviste verranno raccontate le esperienze dei soci della BCC, degli artigiani, degli imprenditori, delle associazioni e delle amministrazioni locali. Sarà dato spazio ad iniziative ed eventi, accogliendo i contributi personali di chi promuovendo tali attività, anima i nostri paesi. “Quasimezzogiorno” vuole essere uno strumento di identificazione di una comunità e di un territorio che sentono l’esigenza di essere ascoltati e raccontati attraverso un’informazione quanto più vicina e trasparente.
 “Un’idea ambiziosa per essere sempre più vicini alla gente - scrive il presidente della Società Cooperativa il Melograno, Pasquale Gentile – L’aver pensato ad un periodico che parli dei bisogni, delle necessità, delle aspettative, delle aspirazioni delle nostre famiglie, degli artigiani, degli imprenditori e dei professionisti con i quali abbiamo rapporti quotidiani, e che fornisca in modo chiaro la possibilità di avere gli strumenti giusti per operare le scelte migliori, dimostra la capacità di aver compreso l’esigenza di ottenere delle risposte certe”.
“Il progetto editoriale che abbiamo immaginato, – continua il direttore di “Quasimezzogiorno”,  Lorenzo Peluso -  vede nel periodico lo strumento ideale per dialogare con le famiglie, le piccole e medie imprese, il terzo settore, la pubblica amministrazione, ma anche i giovani e la scuola, delle problematiche e dei fatti che caratterizzano il nostro sistema economico e produttivo”.
 

News pubblicata il 07-07-2010, letta 2494 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Buonabitacolo Informazioni su Buonabitacolo
Immagini di Buonabitacolo Attivit commerciali a Buonabitacolo

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati