HOME Notizie Arrestato 73enne per detenzione illegale di armi

SANT'ARSENIO: ARRESTATO 73ENNE PER DETENZIONE ILLEGALE DI ARMI

Il 02 maggio 2011, alle ore 13,00, in Polla (SA), i militari della locale stazione carabinieri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato P.G. classe 1938, ivi residente,  pensionato, perche’ ritenuto responsabile dei reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, lesioni, omessa custodia di armi e detenzione illegale di armi clandestine e munizioni. il predetto, titolare di porto d’armi e detentore di armi comuni da sparo, nel corso di normale controllo sulla regolarita’ e sul rispetto delle leggi in materia, da parte dei militari operanti, risultava custodire le armi in luogo diverso da quello risultante in denunc ia ed in modo irregolare.

Nel corso delle operazioni, in modo inaspettato, verosimilmente, al fine di evitare un piu’ meticoloso controllo aggrediva, con del filo spinato raccolto da terra, il comandante della stazione carabinieri di Polla, colpendolo alla mano sinistra e ferendolo lievemente, cercando, poi, di fuggire per le campagne circostanti.
Subito raggiunto e fermato veniva sottoposto a perquisione personale e trovato in possesso, occultato nella tasca della giacca, di un coltello con lama della lunghezza di cm 8 (otto). altresi’, nel locale ove cutodiva le armi, venivano rinvenute e sottoposte a sequesto, perche’ illegalmente detenute:

  • nr. 3 (tre) pistole di costruzione artigianale, due delle quali caricate, rispettivamente, con cartuccia cal. 20 e 36;
  • nr. 36 cartucce, cal.12;
  • nr. 12 cartucce, cal. 16;
  • una canna e parti di pezzi di fucile cal. 16, privi di matricola;
  • nr. 67 /(sessantasette) bossoli da caricare;
  • artifizi pirotecnici vari.


il tutto veniva sottoposto a sequestro.
Altresi, venivano sottoposti a sequestro penale per omessa custodia le sottoindicate armi risultate dallo stesso legalmente detenute (due fucili cal. 12).
L'arrestato, dopo le formalita’ di rito , sara’ tradotto presso la casa circondariale di sala consilina, come disposto dall'autorità giudiziaria di Sala Consilina.

News pubblicata il 03-05-2011, letta 1750 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Sant'Arsenio Informazioni su Sant'Arsenio
Immagini di Sant'Arsenio AttivitÓ commerciali a Sant'Arsenio

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati