HOME Notizie Il 28 settembre finale nazionale del concorso di Cabaret: Premio Cabaret “Il Giullare D’Oro”

SASSANO: IL 28 SETTEMBRE FINALE NAZIONALE DEL CONCORSO DI CABARET: PREMIO CABARET “IL GIULLARE D’ORO”

Articolo tratto da: "Salerno Notizie"

Nel piccolo centro del Vallo di Diano, il 28 settembre prossimo presso la Villa Comunale di Silla di Sassano si terrà la finale nazionale del concorso di Cabaret: Premio Cabaret “Il Giullare D’Oro” legato al circuito BravoGrazie - Premio Champions League del Cabaret. Il vincitore del Premio “Il Giullare D’oro” parteciperà di diritto alla trasmissione televisiva “BravoGrazie” trasmessa in diretta da RAI 2 in prima serata a gennaio 2007; evento televisivo che decreterà i migliori cabarettisti emergenti italiani. I concorrenti selezionati che si esibiranno a Sassano provengono da diverse regioni d’Italia e si sfideranno con battute e gag nel tentativo di rapire il favore della giuria.



La Prima Edizione del Festival del Cabaret che farà tappa a Sassano presenterà al pubblico tanti ospiti del mondo della comicità nazionale. Il festival, organizzato dall'Associazione Culturale "Il Giullare" con il patrocinio del Comune di Sassano e della Provincia di Salerno, si pone, così, l’obiettivo di lanciare nel comprensorio a Sud di Salerno un evento spettacolare legato alla comicità, con l’intervento di attori emergenti che potranno aspirare alla prestigiosa vetrina televisiva nazionale. La serata sarà presentata dal cabarettista Anthony Trotta di Sassano, rivelazione di questi ultimi anni, nonché, patron del Festival e dalla giornalista Antonietta Nicodemo.



La giuria composta dal musicista Tami Pinto, dai giornalisti Maria Grazia Petrizzo ed Aldo Bianchini, dalla prof.ssa Paola Testaferrata, dal responsabile di Bravo Grazie Claudio Calì e dall’organizzatrice del Festival nazionale dell’attore Sabrina Dodaro, decreterà il vincitore del premio Giullare D’Oro che accederà alla fase finale di BravoGrazie a Saint Vincent. Il premio “Il Giullare D’argento” assegnato dal pubblico andrà al cabarettista più acclamato dagli applausi dei presenti alla serata.



Il premio “Giullare di bronzo” dedicato alla memoria del fondatore del Gruppo teatrale Sassanese il professore Pasquale Petrizzo andrà, invece, al cabarettista che presenterà il miglior testo comico. Il Premio “Caterina Longhin” sarà assegnato all’artista che proporrà una performance originale ed inconsueta. La serata sarà allietata dalla musica dell’organetto di Giovanni Rizzo, giovanissimo musicista di Teggiano e dal repertorio di imitazione dei versi degli animali proposto da Agostino Coiro vincitore della Corrida del 1993 affiancato dal figlio Giuseppe.



Non mancherà una sfilata di costumi d’epoca dal titolo “Per non dimenticare” proposta dal Gruppo teatrale di Sassano e momenti musicali della Crazy Band con l’intervento del gruppo jazz I Sincopo. A fine serata deliziosi momenti gastronomici con un primo di fagioli con le cozze ed un secondo piatto tipico di salsiccia e broccoli. Pietanze accompagnate da ottimo vino locale. Per un dolce arrivederci della Prima edizione del Festival del Cabaret, soffici “zeppole” preparate dalla pasticceria Tropiano.
News pubblicata il 10-09-2006, letta 1917 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Sassano Informazioni su Sassano
Immagini di Sassano Attivit commerciali a Sassano

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati