HOME Notizie Scarcerato l'imprenditore coinvolto nell'inchiesta sul presunto traffico illecito di rifiuti tra Calabria e Campania

POLLA: SCARCERATO L'IMPRENDITORE COINVOLTO NELL'INCHIESTA SUL PRESUNTO TRAFFICO ILLECITO DI RIFIUTI TRA CALABRIA E CAMPANIA

Articolo tratto da: "Radio Alfa"

Sarebbe stato scarcerato l’imprenditore Antonio Coppola, titolare di un’azienda di Polla operante nello smaltimento di materiale ferroso, arrestato pochi giorni fa, nell’ambito dell’inchiesta sul presunto traffico illecito di rifiuti tra Calabria e Campania, che ha visto coinvolti 14 indagati.
A disporre la scarcerazione è stato il Gip di Castrovillari, titolare dell’inchiesta, sulla base delle prove presentate dalla difesa di Coppola, secondo cui l’azienda pollese sarebbe in possesso di tutte le autorizzazioni necessarie al trasporto di rifiuti.
News pubblicata il 30-11-2007, letta 1659 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Polla Informazioni su Polla
Immagini di Polla Attivitŕ commerciali a Polla

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati