HOME Notizie Tra Loviso ed Episcopo si prepara la sfida per il vertice del Municipio

POLLA: TRA LOVISO ED EPISCOPO SI PREPARA LA SFIDA PER IL VERTICE DEL MUNICIPIO

Articolo tratto da: "Il Mattino"

Alla fine tutto andrà come previsto. Ottime, infatti, le probabilità secondo cui alle amministrative al comune di Polla, si assisterà a un film già visto.
Tutto previsto, anche se il risultato finale, questa volta, non ├Ę affatto scontato. Se appare scontata, infatti, la ricandidatura alla carica di sindaco del primo cittadino uscente, Massimo Loviso, espressione del centro sinistra, altrettanto scontata, almeno per il momento, appare la ricandidatura nel centro destra, di Antonio Episcopo, attuale capogruppo dell'opposizione al comune.
Ovviamente, all'ultimo momento le cose potrebbero cambiare anche in maniera radicale. Da qualche giorno, infatti, sembrano farsi sempre pi├╣ incessanti le voci secondo le quali, tra le file del centro destra, alla fine la possa spuntare l'avvocato Sebastiano Tanzola, attuale consigliere di minoranza ma anche nel centro sinistra, continuano a rincorrersi voci che darebbero Rocco Giuliano, sindaco per venti anni di Polla ed attuale assessore provinciale ai Trasporti, candidato alla carica di sindaco al posto di Loviso. ┬źRiproporre la candidatura del sindaco uscente ├Ę un atto dovuto- sostiene invece Rocco Giuliano- sarei bugiardo se negassi di non avere alcune pressioni che per├▓ lasciano il tempo che trovano┬╗.
In molti pensano che se il centrodestra dovesse proporre una lista altamente competitiva, a questo punto si punterebbe su Rocco Giuliano, un cavallo ritenuto da molti, a Polla, ancora vincente. Se invece i nomi sono quelli che circolano, la riconferma alla candidatura di Loviso sarebbe scontata.
┬źSono solo voci- sottolinea Giuliano- sono impegnato a sostenere Angelo Villani alla riconferma della guida della Provincia di Salerno e nient'altro mi interessa. Questo non significa un mio disimpegno nell'agone politico cittadino, tutt'altro. Con l'inserimento di alcuni giovani e con l'ammodernamento di certi meccanismi, sono convinto che il centrosinistra, a Polla, continuer├á ad amministrare come sta facendo da oltre vent'anni┬╗.
Ed ├Ę proprio verso la conquista di Palazzo Sant'Agostino che si stanno concentrando gli ultimi sforzi, nel Vallo di Diano, soprattutto nei due schieramenti maggiori. Molte le caselle vuote, ma alcune certezze sono gi├á definite. Nel collegio di Sala Consilina il Pd schiera Giovanni Alliegro, sindaco di Padula, al posto dell'assessore uscente Angelo Paladino, mentre Luigi Giordano ├Ę di nuovo in corsa con i socialisti.
Al momento il Pdl risponde con Rosario Luisi, espressione di Fi e con Franco Bellomo, espressione di Azione Sociale. Michele Galiano, ex presidente del circolo An di sala Consilina sarà il candidato della lista "Alleanza per Cirielli".
Nel collegio Teggiano-Polla, invece, Gaetano Arenare per il Pd, Rocco Giuliano con i socialisti, Luca Bertolini con il Prc , Rocco Cimino con i Liberaldemocratici, Giovanni Graziano con "Alleanza per Cirielli" e Valentino Di Brizzi con il Pdl. Tutte ancora da riempire le altre caselle.
Rocco Colombo
News pubblicata il 31-03-2009, letta 1750 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Polla Informazioni su Polla
Immagini di Polla AttivitÓ commerciali a Polla

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati