HOME Notizie Dopo sei giorni brucia ancora impianto rifiuti

POLLA: DOPO SEI GIORNI BRUCIA ANCORA IMPIANTO RIFIUTI

Articolo tratto da: "Salerno Notizie"

Unita' di crisi in azione per fronteggiare la grave emergenza determinata dall’incnedio, non ancora del tutto spento, che ha distrutto l'impianto di stoccaggio e separazione dei rifiuti gestito dalla Fondeco, in localita' Sant'Antuono nella zona industriale di Polla.



Dell'unita' di crisi fanno parte i sindaci dei comuni piu' vicini al luogo dell'incendio, l'Arpac, l'Asl SA 3, la Provincia, e le associazioni ambientaliste e degli imprenditori.



Immediatamente sono state prese le prime decisioni, la piu' importante delle quali e' quella che prevede il definitivo spegnimento del rogo entro tre giorni e con modalita' diverse da quelle usate fino a questo momento, ed in particolare senza uso di acqua che fa lievitare il rischio di diffusione della diossina proveniente dal materiale plastico in fumo.



Intanto, a causa dell'aria irrespirabile, tre stabilimenti industriali vicini al sito andato in fiamme hanno chiuso e quindi interrotta la propria attivita' produttiva.



Proprio ambientale – come ci segnala un utente – potrebbe pagare le conseguenze peggiori. L’impianto di Polla si trova in prossimità di una delle principali falde acquifere della zona.
News pubblicata il 05-08-2005, letta 1479 volte
Segnala questa notizia ad un amico


Altre Notizie di Polla Informazioni su Polla
Immagini di Polla Attivitŕ commerciali a Polla

Accedi

Benvenuto nel Vallo di Diano,
fai login oppure registrati